Confinamento di Amy Macdonald: Netflix e Sport

netflix et sport

In un’intervista a “t-tv.de”, la donna britannica ha rivelato cos’altro è riuscito a superare il confino. Il 33enne ha detto: “Probabilmente non ho fatto niente di grande, se non come tutti gli altri. Ero nel bel mezzo della registrazione del mio album quando è stato imposto il confino. Ho dovuto lasciar perdere e non ho potuto farci niente perché anche lo studio è stato chiuso. Neanch’io volevo scrivere canzoni in quella situazione. Tra due anni nessuno vorrà più ascoltare un album sul presente!

Netflix e Sport

Tutti vogliono solo dimenticarsene in fretta. Per questo mi sono rilassato molto, guardando Netflix, facendo sport e cercando di essere il più positivo possibile.

Back To Top